Riccardo Domenici rappresentante del ‘Comitato no asse’ a Viareggio si appella a Jovanotti, che domani sarà proprio alla spiaggia del Muraglione in Darsena con il suo ‘Jova beach party’ (secondo appuntamento a Viareggio dopo il successo dello scorso 30 luglio), e chiede un intervento pubblico dal palco per dire no all’abbattimento di numerosi alberi per acconsentire il tracciato del terzo lotto dell’asse di penetrazione, che dovrebbe passare attraverso la pineta di Levante.
“No macchine, salviamo gli alberi dall’Amazzonia a Viareggio, mi appello a lui affinchè faccia un intervento pubblico, si tratta infatti di un’ opera inutile che non serve a nessuno, non buttiamo giù alberi tuteliamoli come pure gli spazi come la Casa delle donne che è stata messa in vendita dal Comune”, si spiega nell’appello.

(Visitato 1.959 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alberi asse di penetrazione jova beach party no asse viareggio

ultimo aggiornamento: 30-08-2019


Sgomberato mercatino abusivo sulla Fossa dell’Abate

Sorpresa a rubare su auto in sosta in Darsena, pietrasantina arrestata dai Carabinieri