Cadavere alla ex Salov, la macabra scoperta ieri sera - Cronaca Viareggio, Top news Versiliatoday.it

Cadavere alla ex Salov, la macabra scoperta ieri sera

Cadavere alla ex Salov, la macabra scoperta ieri sera poco prima della mezzanotte. A dare l’allarme è stato un cittadino del Marocco, e da quanto emerso l’uomo, trovato morto, forse un rumeno, sarebbe deceduto da diversi giorni. Probabile che si tratti di uno dei tanti senzatetto che bivaccano da anni all’interno dell’ex stabilimento abbandonato. Sul posto la Polizia e i Vigili del fuoco.

Il cadavere – come confermato dai vertici del Commissariato di Viareggio – era in avanzato stato di decomposizione all interno degli uffici della ex Salov. Questa mattina è stato fatto il sopralluogo da parte della Scientifica e del medico legale.  Il corpo, ancora da identificare con certezza, sarà sottoposto ad autopsia. Non sono stati rinvenuti al momento evidenti segni di violenza.
Verosimile ritenere che si tratti di un senzatetto che trovava lì riparo per la notte.

 

(Visitato 12.931 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-09-2019 9:35