Spaccio a Firenze, raffica di controlli da parte dell'Arma - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Spaccio a Firenze, raffica di controlli da parte dell’Arma

Nel corso della serata trascorsa, i Carabinieri di Firenze, in esecuzione di specifici servizi coordinati per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree individuate quali le maggiormente interessate al fenomeno, hanno tratto in arresto 2 cittadini extracomunitari e segnalato un acquirente alla locale Prefettura.
Lungo la linea 1 della Tramvia, nei pressi della fermata “Talenti” 1, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Firenze Oltrarno hanno tratto in arresto un cittadino extracomunitario 24enne, in quanto sorpreso cedere due dosi di eroina (1,2 grammi) ad una ragazza, in cambio di 40 euro. Durante l’attività di contrasto, i militari in servizio lungo via Argingrosso, hanno pedinato il nigeriano, giunto poco prima a bordo della tramvia, fino alla fermata “Talenti”. Dopo pochi minuti di osservazione, i Carabinieri lo notavano avvicinarsi alla donna, la quale afferrava un involucro in cambio di due banconote da 20 euro. Immediatamente fermato, ad esito di perquisizione, indosso al cedente venivano ritrovate altre banconote per un valore di 260 Euro. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. L’acquirente è stata segnalata alla locale Prefettura.
All’interno del Parco delle Cascine, i Carabinieri della Stazione di Firenze, in collaborazione con la Squadra di Intervento Operativo del 6° Battaglione “Toscana”, hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio, un cittadino extracomunitario 42enne, in quanto sorpreso, ad esito di controllo e perquisizione personale, in possesso di 20 gr di hashish e 3 gr di marijuana, il tutto sottoposto a sequestro.
Entrambi gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dei Comandi Arma di Firenze, in attesa della celebrazioni del rito direttissimo nella mattinata odierna

(Visitato 78 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 19-09-2019 14:16