In data odierna, dopo una meticolosa attività investigativa, il personale del Commissariato di Pontedera e della Polizia Locale hanno eseguito un provvedimento di custodia in carcere nei confronti di M.F. di anni 53, abitante in Pontedera, in esecuzione di un ordine di carcerazione per cumulo di pena definitive, tutte inerenti una serie di truffe commesse in ambito nazionale attraverso canali e-commerce e ricettazione per complessivi anni 7 e mesi 11 di reclusione.

(Visitato 140 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carcere polizia pontedera ricettazione truffe

ultimo aggiornamento: 19-09-2019


Polstrada, controlli a raffica nel fine settimana: scovati 7 kg di droga

Freddo e temporali: prorogata l’allerta meteo in tutta la Toscana per lunedi