Intorno alle 2:00 di questa notte il personale della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Livorno è intervenuto in via della Pina D’Oro per la segnalazione effettuata sulla linea 113 inerente la presenza di una persona sospetta.

Giunti sul posto, gli operatori notavano un uomo, successivamente identificato per B. M., tunisino classe ’86 senza fissa dimora in Italia, che, alla vista della Volante, tentava di nascondere, all’interno dei pantaloni, un involucro trasparente. L’uomo veniva immediatamente bloccato e sottoposto a perquisizione personale che dava esito positivo in quanto, all’interno della cintura dei pantaloni, venivano rinvenuti n. 16 involucri di sostanza stupefacente del tipo cocaina, pari ad un peso complessivo di grammi 3,56. Unitamente allo stupefacente veniva altresì sequestrata la somma di denaro contante pari ad euro 360,00, ritenuta provento dell’attività delittuosa, nonché un telefono cellulare contenente messaggi inequivocabili dell’attività di spaccio.

Veniva inoltre rinvenuta nella disponibilità dell’indagato una tessera sanitaria intestata ad una ragazza livornese che, da immediati accertamenti  è risultata essere oggetto di furto. Il cittadino tunisino veniva quindi denunciato dinnanzi all’Autorità Giudiziaria per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, ricettazione e clandestinità. Subito dopo, ottenuto il nulla osta all’espulsione da parte della magistratura, l’Ufficio Immigrazione notificava allo straniero un nuovo decreto di espulsione ed ordine di abbandonare il territorio nazionale. In vista del perfezionamento delle procedure di rimpatrio, il suddetto tunisino veniva accompagnato coattivamente presso un Centro di Permanenza per il Rimpatrio.

(Visitato 251 volte, 1 visite oggi)
TAG:
droga espulsione livorno polizia

ultimo aggiornamento: 22-09-2019


Fermata auto sospetta, arrestato un 31enne: nella vettura guanti, una mannaia e un coltello

Picchia la compagna, la squadra mobile porta in carcere marocchino per maltrattamenti