Sono iniziati una serie di controlli sugli autobus di linea che portano i ragazzi dai comuni della Valdera al villaggio scolastico di Pontedera. I controlli, effettuati da personale in borghese, mirano a prevenire e reprimere la pratica del “Battesimo delle Matricole” attraverso la quale alcuni studenti delle scuole superiori costringono i ragazzi dei primi anni a pratiche che sfociano in veri atti di bullismo e quindi in veri e propri reati.

Il Commissariato di Pontedera invita   i genitori e i ragazzi a segnalare telefonicamente, di persona o anche attraverso la app Youpol ,  eventuali episodi a cui dovessero assistere o di cui sono vittima e ai genitori dei ragazzi più grandi di controllare  che gli stessi non si rendano responsabili di comportamenti di bullismo che possono sfociare in reati con gravi e serie  conseguenze immediate e future.

I ragazzi denunciati verranno segnalati anche ai rispettivi dirigenti scolastici per i relativi provvedimenti disciplinari.

(Visitato 231 volte, 1 visite oggi)
TAG:
battesimo della matricola bus controlli pisa pontedera studenti

ultimo aggiornamento: 23-09-2019


Lite in famiglia. L’aggressore è stato sottoposto alla misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare

Rubava reperti sequestrati, carabiniere di Massa sospeso dal servizio