Lite in famiglia. L’aggressore è stato sottoposto alla misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Lite in famiglia. L’aggressore è stato sottoposto alla misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare

Lite in famiglia. L’aggressore è stato sottoposto alla misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare.

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze sono intervenuti nella zona di Campo di Marte ove era stata segnalata una lite in appartamento ed hanno denunciato a piede libero per il reato di lesioni personali aggravate un kosovaro di 45 anni. Nella circostanza, la vittima, coniuge convivente del 45enne, ha richiesto l’intervento dei Carabinieri poiché, a seguito di lite per futili motivi, era stata minacciata e poi aggredita dallo stesso. La donna, che non aveva precedentemente denunciato simili condotte da parte del marito, riportava “trauma cranio-facciale, contusioni multiple al tronco, al rachide cervicale e dorsale e all’emicostato destro” con prognosi di 10 giorni. L’aggressore è stato sottoposto alla misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla parte offesa, che è stata contestualmente collocata in struttura protetta.

(Visitato 408 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 23-09-2019 16:26