Museo Mitoraj, proseguono i sondaggi ecologici - Comune Pietrasanta Versiliatoday.it

Museo Mitoraj, proseguono i sondaggi ecologici

Museo Mitoraj: in corso i sondaggi geologici. In tanti in queste ore si sono fermati di fronte al “cantiere” allestito nella piazza antistante del mercato coperto di via Oberdan per chiedere informazioni ma anche per scattare foto: si tratta degli annunciati sondaggi geologici indispensabili per predisporre la relazione sul modello geologico e sismico di supporto alla progettazione del futuro museo dedicato all’artista franco-polacco Igor Mitoraj che sarà realizzato nel 2020. Il Museo nascerà sullo scheletro dell’attuale mercato coperto andando così anche riqualificare insieme ad un immobile bello e funzionale del patrimonio cittadino un’altra porzione strategica della città. A visionare i rilievi è tornato il Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti che si è intrattenuto con i geologici che stanno effettuando i carotaggi sul terreno. Carotaggi che proseguiranno anche nei prossimi giorni nell’area retrostante il mercato coperto. La scorsa settimana ad essere analizzata era stata la struttura dell’ex mercato coperto. “Dopo questa fase, propedeutica e fondamentale per produrre un progetto che rispetti e rispecchi ogni dettame – spiega il primo cittadino – lo studio potrà presentarci il progetto definitivo e potremo così procedere con l’appalto per la sua realizzazione. Stiamo rispettando il cronoprogramma che ci siamo dati. Contiamo di posare la prima pietra nei primi mesi del 2020”.

Grandi spazi luminosi, minimalismo e contemporaneità: sono queste le caratteristiche del progetto che l’amministrazione Giovannetti ha richiesto allo studio di progettazione. Il progetto è stato finanziato dal Mibact con oltre 2milioni di euro. Le opere esposte nel Museo saranno donate dagli eredi di Mitoraj. “Il comune – spiega ancora il Sindaco – farà la sua parte anche a livello economico mettendoci quasi 400mila euro in aggiunta ai 2milioni di finanziamento dal Mibact. Il nostro obiettivo è, se ci saranno margini, di estendere l’intervento anche all’area circostante attraverso la formula di un nuovo finanziamento, per cui sarà necessario presentare il progetto definitivo al Ministero, o con ulteriori risorse dell’ente. L’area del mercato coperto rinascerà: ci sarà una piazza nuova antistante che sarà collegata con il centro storico dal richiamo dell’immensa arte del maestro Mitoraj. Oggi il mercato è una scatola vuota, senza prospettiva, fatiscente, domani sarà un museo internazionale capace di ospitare eventi ed iniziative di grandissimo richiamo ed impatto per turisti ed appassionati. Diventerà un nuovo polo di attrazione. Per Pietrasanta sarà un nuovo elemento di crescita e sviluppo”

(Visitato 111 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 24-09-2019 19:46