Ruba al supermercato, straniero in manette - Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Ruba al supermercato, straniero in manette

Martedì sera, a seguito di comunicazione al numero di emergenza 112, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Viareggio è intervenuta presso il supermercato “Esselunga” di Via Aurelia Nord poiché segnalavano un giovane che stava rubando alcuni prodotti dagli scaffali.
L’uomo, cittadino marocchino, 20enne,  senza fissa dimora e pregiudicato sia per reati contro il patrimonio che per reati inerenti gli stupefacenti, si era impossessato di alcuni prodotti elettronici per un valore di 80 euro circa.
I militari hanno provveduto pertanto a condurlo in caserma dove è stato arrestato per furto aggravato.
La merce rubata, invece, è stata riconsegnata dai Carabinieri al responsabile del supermercato.
L’arrestato, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida celebrata ieri mattina presso il Tribunale di Lucca durante la quale è stato convalidato l’arresto ed è stata disposta per lo straniero quale misura cautelare l’obbligo di presentazione presso la caserma di Via Bertini dove lo stesso dovrà apporre quotidianamente la sua firma.
(Visitato 769 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-10-2019 14:10