Fugge dopo lo scontro ma perde la targa, rintracciato e denunciato per omissione di soccorso - Cronaca di Lucca Versiliatoday.it

Fugge dopo lo scontro ma perde la targa, rintracciato e denunciato per omissione di soccorso

Giovedì pomeriggio intorno alle 18:30, in via delle Cornacchie a Lucca, è avvenuto uno scontro frontale tra due autovetture, per fortuna a velocità moderata. Uno dei due conducenti, tuttavia, dopo aver verificato i danni, è risalito a bordo della propria auto e, non senza fatica in quanto le due auto si erano incastrate fra di loro, è fuggito in retromarcia. Nella fuga non si è accorto, però, di aver lasciato sul manto stradale la targa anteriore della propria auto.
La controparte, colta da un lieve malore, prima di essere trasportata in ospedale per le cure mediche, ha preso la targa e l’ha consegnata alla Polizia.
A seguito di accertamenti sull’intestatario della targa e sull’utilizzatore reale della macchina, il giorno dopo le Volanti della Polizia si sono recate presso l’abitazione del fuggitivo, un cittadino albanese di 35 anni, regolare e senza precedenti, il quale vedendo la volante sotto casa è subito sceso confessando di aver fatto una fesseria.
A seguito di questa fesseria, l’uomo, che aveva anche l’assicurazione in regola, si è visto ritirare la patente e denunciare a piede libero per omissione di soccorso.

Aggiornato il: 12-10-2019 11:54