Inaugurato a Seravezza il Monumento ai Caduti sul Lavoro - Comune Seravezza Versiliatoday.it

Inaugurato a Seravezza il Monumento ai Caduti sul Lavoro

Inaugurato questa mattina presso il Parco della Rimembranza di Seravezza, alla presenza del sindaco Riccardo Tarabella e di numerose personalità del mondo sindacale della provincia di Lucca e della Toscana, il Monumento ai Caduti sul Lavoro voluto dalla Lega Seravezza-Stazzema del Sindacato Pensionati Italiani Cgil. Un omaggio alle vittime più umili, a chi paga quotidianamente sulla propria pelle le conseguenze di un mercato produttivo sempre più globalizzato ed aggressivo e, allo stesso tempo, un monito e un impegno a far rispettare sempre e ovunque i diritti dei lavoratori sulla sicurezza.

In rappresentanza della Città di Seravezza, oltre al primo cittadino, ha presenziato alla cerimonia il Presidente del Consiglio Comunale Riccardo Biagi. L’orazione ufficiale è stata a cura della segretaria della Cgil Toscana Dalida Angelini. Presenti inoltre, fra gli altri, il segretario generale della Cgil di Lucca Rossano Rossi, la segretaria provinciale della Fillea Cgil di Lucca Alessia Gambassi, il segretario provinciale di Lucca di SPI Cgil Roberto Cortopassi e il segretario della Lega Seravezza-Stazzema Pierluigi Brogi. Il monumento reca inciso un verso del poeta-cavatore Sauro Mattei, presente anch’egli alla cerimonia odierna.

L’evento si è inserito nell’omaggio che le autorità cittadine e il sindacato hanno reso alla figura del sindacalista Vasco Zappelli, ucciso a Seravezza nel corso di una rapina il 12 ottobre 1971 all’epoca in cui rivestita la carica di segretario generale della Fillea Cgil in Versilia

Aggiornato il: 12-10-2019 15:32