19enne di Livorno muore in discoteca, locale sequestrato da Carabinieri - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

19enne di Livorno muore in discoteca, locale sequestrato da Carabinieri

E’ morta a soli 19 anni. Una tragedia nella notte, in un noto locale notturno di Sovigliana, frazione di Vinci. La ragazza, Erika Lucchesi, di Livorno, era in discoteca con gli amici quando, verso le 4.15, ha accusato un malore. Da quanto emerso, ma sarà l’autopsia a confermare la prima ipotesi, il decesso sarebbe stato causato da un mix di alcol e droge. Il locale, il Jaiss, club noto negli anni ’80 e ’90, tempio delle musica techno e conosciuto in tutta Italia, che proprio ieri aveva riaperto, è stato posto sotto sequestro dai carabinieri, che stanno procedendo insieme all’ispettorato del lavoro. Sul posto anche il magistrato Fabio Di Vizio della procura fiorentina. La madre, chiamata dai militari dell’Arma nel cuore della notte, arrivata sul posto ha accusato un malore ed è stato necessario l’intervento del 118.

(Visitato 581 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-10-2019 13:59