Ancora sangue sulle strade toscane. E nuova tragedia. A perdere la vita a La Rotta, nei pressi di Pontedera, è stato un motociclista di 38 anni, travolto da un’auto che procedeva nella sua stessa direzione e che era guidata da una donna di 30 poi denunciata per omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza perché sottoposta al controllo dell’etilometro i valori di alcol nel sangue sono risultati lievemente oltre ai limiti di legge. L’incidente è avvenuto sulla Tosco-romagnola. La vittima, Pietro Gandolfo, è un noto fotografo di 38 anni, residente a Santa Croce sull’Arno. Secondo una prima e sommaria ricostruzione fatta dai carabinieri, il centauro è stato sbalzato dalla sua moto durante una fase di sorpasso dall’auto condotta dalla donna che evidentemente non si è accorta che Gandolfo aveva già effettuato la stessa manovra. Il fotografo sarebbe praticamente morto sul colpo dopo avere sbattuto violentemente contro un muro che costeggia la strada.

(Visitato 9.391 volte, 1 visite oggi)
TAG:
fotografo incidente morto pietro gandolfo pontedera

ultimo aggiornamento: 20-10-2019


Proseguono le ricerche del 54enne disperso a Marliana

19enne di Livorno muore in discoteca, locale sequestrato da Carabinieri