Maltempo, pronto intervento della Protezione Civile a Bozzano e Quiesa - Cronaca Massarosa Versiliatoday.it

Maltempo, pronto intervento della Protezione Civile a Bozzano e Quiesa

Un’ondata di maltempo eccezionale ha colpito ieri sera (29 ottobre) verso le ore 20 la parte sud del territorio creando alcuni disagi alla cittadinanza. Allertati dal sindaco, i volontari della protezione civile si sono immediatamente messi al lavoro per arginare alcune problematiche emerse.

  A Bozzano le abbondanti piogge hanno provocato l’allagamento dei pian terreno di alcune abitazioni ubicate lungo la via Sarzanese all’altezza della località Macellarino. I tecnici del Comune hanno immediamente allertato Anas, a cui spetta la competenza della strada. Sono stati i volontari della Misericordia di Massarosa, coordinati dalla protezione civile comunale, ad intervenire con una piccola idrovora per aspirare l’acqua dai giardini delle abitazioni: operazioni che si sono concluse attorno alle 22.

  Qualche disagio si è registrato anche a Quiesa: la fognatura di Gaia non è riuscita a far defluire l’acqua per un sovraccarico di lavoro del sistema di sollevamento e si è allagata via di Mezzo. Anche in questo caso è intervenuta la protezione civile di Massarosa che ha posizionato sacchetti di sabbia per limitare i danni e contestualmente sono stati chiamati i tecnici Gaia per risolvere la problematica.

  “Ringrazio gli uomini della protezione civile e in particolare i volontari della protezione civile intervenuti in tempi rapidissimi per risolvere la situazione. Già stamani contatteremo sia Gaia che Anas perchè mandino delle squadre di operai a verificare quanto accaduto e se possibile risolvere il problema”, commenta il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini.

(Visitato 681 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-10-2019 13:12