Comics, Lucca all’attenzione dei media nazionali e internazionali - Cronaca di Lucca Versiliatoday.it

Comics, Lucca all’attenzione dei media nazionali e internazionali

Mentre la Rai Radio televisione italiana per la prima volta è la tv partner ufficiale del festival, preparando collegamenti in diretta e servizi, dai tutte le edizioni dei telegiornali alle trasmissioni televisive come “Detto Fatto” e altre, mai come in questa edizione Lucca Comics & Games ha suscitato l’interesse dei media, conquistando anche le prime pagine di tutti i principali quotidiani.

Presente in forze a Lucca anche Radio Deejay, impegnata in vari collegamenti in diretta con tanti artisti del calibro del Trio Medusa e del dj Nikki.

 

I numeri del festival, il livello degli ospiti, la qualità dell’evento nel suo insieme hanno portato a far crescere il numero degli testate estere che sono presenti a Lucca in questi giorni, con giornalisti accreditati da diversi paesi europei e americani. Fra le principali presenti che stanno realizzando servizi: l’inglese BBC, la France Presse, Mediaset Spagna e Euronews, oltre a testate dalla Russia, dalla Svizzera e dalla Slovenia.

 

Proprio in questi giorni anche Variety, il mensile americano dedicato al mondo dell’intrattenimento leader per mercato cinematografico ha pubblicato un articolo che indica Lucca Comics & Games come la più importante convention Europea del settore.

 

Insieme al festival ad essere promossa è anche la città di Lucca, che campeggia nei servizi televisivi e negli articoli, grazie anche agli artisti internazionali che si dichiarano innamorati della nostra città, come l’attore britannico Sir Patrick Stewart, che dal palco del Teatro del Giglio, stringendo la mano al sindaco Alessandro Tambellini, si è detto affascinato da Lucca.

Intanto anche al “comandante Picard” di Star Trek sono state prese le impronte delle mani che saranno conservate insieme a quelle di altri grandi artisti.

(Visitato 66 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 01-11-2019 17:26