Maltratta i genitori per avere i soldi, in carcere un 24enne - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Maltratta i genitori per avere i soldi, in carcere un 24enne

Sono stati i Carabinieri della Compagnia di Massa a porre fine ad una lunga storia di angherie poste in essere negli ultimi 6 mesi da un 24enne, già noto alle forze dell’ordine, nei confronti dei genitori 65enni, affinchè questi soddisfacessero le sue continue richieste di denaro.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Massa, che hanno operato sotto la direzione del Sost. Proc. Dott.ssa Alessandra CONFORTI, raccolti tutti gli elementi di prova necessari, hanno inoltrato una urgente richiesta di emissione di ordinanza di custodia cautelare a carico del giovane; il P.M., in tempi molto ristretti nel rispetto delle nuove norme previste dal “codice rosso”, condividendo quanto appurato dai Carabinieri, ha tempestivamente avanzato la richiesta al G.I.P. del Tribunale di Massa, Dott.ssa Marta BALDASSERONI, che poco dopo, per stroncare i gravi comportamenti messi in atto dal 24enne, ha emesso a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Il provvedimento è stato eseguito oggi dai Carabinieri della Sezione Radiomobile di Massa e della Stazione di Marina di Massa, che hanno rintracciato il giovane in casa e, dopo averlo arrestato, lo hanno condotto nel carcere cittadino, ove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

(Visitato 582 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 14-11-2019 18:31