Importante operazione immobiliare in Toscana per il Gruppo GB Invest che acquisisce Finedil S.p.A - Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Importante operazione immobiliare in Toscana per il Gruppo GB Invest che acquisisce Finedil S.p.A

Il Gruppo GB Invest, tramite la propria controllata Savogno Investments, ha concluso l’acquisizione di un portafoglio di crediti unsecured e secured single name per un valore di Euro 66 milioni vantati dal sistema bancario nei confronti del Gruppo immobiliare Finedil, storicamente noto in Versilia per l’altro pregio delle sue realizzazioni e riconosciuto dal mercato per il valore delle operazioni immobiliari compiute nel rispetto della massima qualità e dell’elevato grado di finitura, sia in immobili residenziali (dall’appartamento alla villa), che in immobili direzionali commerciali e hotel.

 

L’acquisizione, che ha visto coinvolti Zenith Servicer come Master Service e One33 Investment House come Special Servicer, è stata definita dal Presidente del C.d.A. di Savogno, Stefano Filucchi, in data 16 ottobre 2019.

Riccardo Cima, liquidatore delle società del Gruppo Finedil, esprime piena soddisfazione per questo accordo che, unitamente al piano che sarà a breve alla firma dei creditori, conduce al risanamento di Finedil, consentendo così la piena valorizzazione del patrimonio immobiliare del Gruppo.

GB Invest, holding austriaca leader nello sviluppo di software e nuove tecnologie con Logispin Group, dopo aver concluso, nell’ottobre 2018, la cessione della controllata GoldBet S.r.l. per 265 milioni, ha dato corso ad un’ampia serie di operazioni immobiliari, con particolare attenzione ad immobili di alto pregio. Con l’acquisizione del 75% di Finedil, che detiene fra l’altro il 50% dell’Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, GB Invest conferma così la sua vocazione all’investimento ed allo sviluppo nel settore immobiliare sia residenziale che turistico-ricettivo sul territorio italiano.

L’operazione si aggiunge alle rilevanti acquisizioni concluse dal Gruppo GB nell’ultimo anno, tra le quali spiccano il progetto di riconversione della Centrale Enel di Piombino e la riqualificazione dell’area dell’ex Ospedale Militare San Gallo di Firenze.

One33 è una piattaforma indipendente dedicata agli investitori istituzionali internazionali  e family office per i quali origina, struttura e gestisce Club Deal nel mondo degli illiquidi Italiani con un focus particolare sul mondo degli UTP /Special Situations.

Kpmg ha agito come advisor finanziario del Gruppo Finedil, con il team guidato dal Partner Lorenzo Nosellotti, il Professore Aiello ha agito come advisor legale del ceto bancario, mentre lo Studio SLVB con gli Avvocati Paolo Rosini, Augusto Dossena e Giulio Marinelli è intervenuto come advisor legale del Gruppo GB Invest. Infine, a supporto di One33 Investment House nella strutturazione del processo operativo di cartolarizzazione è intervenuto lo Studio Munari e Cavani con l’Avv Massimo Di Muro ed Erasmo Investment Holding come partner operativo.

 

GB INVEST

Attualmente focalizzato sullo sviluppo di software, il Gruppo ha recentemente puntato sugli sviluppi delle applicazioni dell’AI (Artificial Intelligence), attivando collaborazioni con alcune delle principali Università con cui promuovere progetti legati alla formazione di giovani talenti in ambito tecnologico.

In ambito immobiliare, il Gruppo (GB Holding) è attivo in Italia attraverso Stigliano Srl, società preposta al recupero e alla valorizzazione di immobili storici, e San Nicola Srl. In Toscana, in particolare, il Gruppo ha già perfezionato l’acquisizione di immobili di prestigio in varie località, con l’obiettivo di valorizzare palazzi o edifici storici, o riqualificare aree industriali per generare strutture a destinazione turistico ricettiva. Tra gli altri si segnala il contratto stipulato con Enel per l’acquisto della ex centrale elettrica di Piombino (che sarà oggetto di un progetto di recupero e di riconversione) e l’acquisto da Cassa Deposti e Prestiti a Firenze dell’ex Ospedale San Gallo, storica area fiorentina situata in pieno centro storico.

(Visitato 1.701 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-11-2019 11:19