Forza Italia di Camaiore manifesta il suo vivo stupore e la profonda delusione nell’apprendere di iniziative adottate da soggetti che, pur essendo ancora iscritti, dimostrano fattivamente di aver già cambiato casacca. E lo fa mezzo di una nota a firma dell’avvocato Eros Baldini, cooordinatore vicario pro tempore di FI Camaiore”

“Il capogruppo comunale di Forza Italia ha presentato regolare richiesta di cambiare il nome del gruppo in Fratelli d’Italia con tanto di simbolo di quel partito in bella mostra. Il tutto senza preventivamente concordare, consultare o, quantomeno, informare né il partito, né gli altri componenti del gruppo consiliare. Utilizzando quindi una carica conferitagli dal partito nel quale è stato eletto ed a tutt’oggi milita, mostra di non fare il bene, ma al contrario di volere il male del suo partito a vantaggio dell’altro nel quale sembra voler trovare rifugio.

E’ evidente che la scissione provocata dalle dimissioni del coordinatore comunale ha svelato la campagna acquisti da parte di altra formazione politica, che peraltro si dichiara pronta ad essere alleata alle prossime consultazioni elettorali, e la volontà di alcuni presentarsi all’altare con una “dote. Il futuro svelerà se le previsioni saranno azzeccate e se il matrimonio sarà felice. Di certo le ambizioni personali, seppur legittime, non sono mai state il miglior viatico per un felice cammino. Ed il mascherarle da illibata volontà di proseguire il percorso politico, le rende ancor più fragili.

Per ora si osserva che chi ferocemente criticava precedenti scissionisti, di cui ad oggi si ha poca o nessuna traccia, adesso ne segue le orme, se possibile in peggio.

Costoro ne risponderanno ai cittadini tutti, ai loro elettori, ai loro ex colleghi di partito.

Nel frattempo FI di Camaiore prende le distanze da tali soggetti, attende le conseguenze politiche di tali manovre e delle inevitabili ombre che sicuramente getteranno sul futuro politico, ma sopratutto rivendica pubblicamente la propria diversa concezione di correttezza.

Forza Italia a Camaiore è presente ed è ancor più determinata nel portare avanti le politiche a favore del territorio”.

(Visitato 593 volte, 1 visite oggi)

“Camaiore nel Cuore, avuta conoscenza della dichiarazione resa da Bonuccelli Riccardo della uscita dalla nostra Lista della Consigliera Comunale Michela Rugani, prende atto di tale volontà”

Camaiore, ‘esodo’ da Forza Italia a Fratelli d’Italia