Rifondazione Comunista dal Prefetto: lotta per la coesione sociale e il diritto alla casa - Politica Viareggio Versiliatoday.it

Rifondazione Comunista dal Prefetto: lotta per la coesione sociale e il diritto alla casa

Rifondazione Comunista dal Prefetto:  lotta per la coesione sociale e il diritto alla casa.

Lo rende noto il segretario Nicolo’ Martinelli:

“Molto proficuo l’incontro di stamani mattina col Prefetto di Lucca, nel corso di cui sono stati portate all’attenzione dell’ufficiale territoriale del governo le preoccupazioni che come PRC esponevamo qualche settimana fa nella lettera aperta che il circolo comunale di Massarosa ha inviato alle forze politiche e istituzionali del territorio.

Da parte del Prefetto abbiamo trovato apertura e condivisione della preoccupazione da noi più volte espressa di un imbarbarimento del dibattito politico locale, che in particolar modo dopo la dichiarazione di dissesto dell’ente è degenerato in un clima di insulto personale e di divisione profonda della comunità locale, senza prendere minimamente in considerazione le responsabilità di chi, a livelli più alti, mette gli enti locali nella situazione di non funzionare.

Pensiamo che la comunità di Massarosa possa uscire da questa fase drammatica solo con un rinnovato patto di solidarietà sociale, che tuteli in particolar modo le fasce economicamente più deboli della popolazione, le prime che verranno colpite dalle misure draconiane del dissesto.

Durante l’incontro è stata inoltre chiesta la disponibilità del prefetto di intervenire sull’emergenza abitativa del territorio, con particolare riferimento al Comune di Viareggio, ai sensi della legge 124/2013, adottando misure di graduazione programmata dell’intervento della forza pubblica nell’esecuzione dei provvedimenti di sfratto.

Giustamente ci è stato fatto notare che ad esse deve accompagnarsi un piano a 360 gradi per il passaggio da casa a casa riguardante la morosità incolpevole, predisposto dagli enti comunali a ciò dedicati.

Sarà pertanto nostro impegno, in qualità di forza politica che si candiderà ad amministrare il Comune di Viareggio, promuovere l’adozione di un tale piano al fine di garantire l’elementare diritto alla casa previsto dalla costituzione.

(Visitato 174 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 24-01-2020 15:40