Si separano e si litigano il cane, il tribunale di Lucca concede l'affido congiunto per "Caronte": primo caso in Toscana - Cronaca Viareggio, Top news Versiliatoday.it

Si separano e si litigano il cane, il tribunale di Lucca concede l’affido congiunto per “Caronte”: primo caso in Toscana

Molte coppie, quando si lasciano, si litigano i figli. Questa volta, invece, la vicenda approdata nelle aule del tribunale di Lucca riguarda un cane.  A rivolgersi all’avvocato Michela Bertolozzi, animalista doc, e anche presidente di Nati Liberi Versilia, è stato il compagno di una donna. I due, entrambi di Viareggio, quando convivevano, avevano adottato un anziano quattro zampe: Caronte, un bracco italiano di 13 anni. Il cane era intestato alla compagna, ma lui lo ama cosi tanto che, come nel caso di un pargolo, non ha voluto rinunciare a poterlo vedere, portare fuori e trascorrere qualche ora con il suo “Fido”. Questa mattina il giudice Michele Fornaciari ha accolto la domanda, avanzata dall’uomo per ottenere l’affido congiunto di Caronte, dopo la cessazione della convivenza fra i due padroni. È stata applicata, in presenza di un vuoto legislativo sul punto, la normativa prevista a tutela dei figli minori, in caso di separazione o divorzio. “Abbiamo chiesto un provvedimento d’urgenza, vista l’età del cane – spiega il legale: “Non potevamo attendere i tempi della giustizia ordinaria”. Si tratta del primo caso in Toscana e ce ne sono pochi altri a livello nazionale.

(Visitato 1.230 volte, 2 visite oggi)

Aggiornato il: 24-01-2020 16:09