Sospetto caso di virus cinese sulla nave da crociera: a bordo anche due viareggini e due elbani - Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Sospetto caso di virus cinese sulla nave da crociera: a bordo anche due viareggini e due elbani

Coronavirus, anche quattro toscani fra i 6mila passeggeri della nave da crociera Costa bloccata per un caso sospetto a Civitavecchia: sono due elbani e due viareggini. La donna che ha accusato la febbre, anche se bassa, è di Hong Kong, ed è stata messa in isolamento in attesa degli esiti degli esami da parte dello Spallanzani di Roma. Da quanto appreso i toscani a bordo sarebbero due coppie, una residente a Viareggio e l’altra sull’isola d’Elba. La Capitaneria di Porto ha autorizzato lo sbarco di 1.147 persone ma il sindaco di Civitavecchia si è opposto: prima vuol conoscere l’esito dei test effettuati sulla donna colta dal malore. In tarda serata la risposta degli esami: non si tratta del famigerato virus.

(Visitato 1.134 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-01-2020 20:06