Le proposte di Buonsenso per lo sviluppo di Torre del Lago Puccini - Politica Viareggio Versiliatoday.it

Le proposte di Buonsenso per lo sviluppo di Torre del Lago Puccini

Le proposte di Buonsenso per lo sviluppo di Torre del Lago Puccini

“Visto e considerato che dal suo rifacimento, il Viale Europa oggi non desta più attenzione, sia alle masse turistiche per le vacanze estive che alla fruibilità giornaliera dei concittadini, per la mancanza di novità infrastrutturali e nuove proposte commerciali determinando riflessi negativi sul territorio, sull’economia e sull’occupazione.

Alla luce di incontri effettuati con operatori commerciali della Marina, come Associazione Civica Buonsenso per Viareggio e Torre Del Lago Puccini, crediamo che sia giunto il momento di predisporre un nuovo piano di trasformazione del Viale Europa, con delle proposte che vorremmo fossero prese in considerazione dal sindaco Giorgio Del Ghingaro nel prossimo “Piano di Gestione” con l’Ente Parco Migliarino S. Rossore, dove lo stesso sindaco da tempo chiede con forza una partecipazione diretta del Comune di Viareggio nella gestione.

Proposte che vedono:

  • una pista ciclabile che dal Viale Kennedy, proseguendo lungo il Viale Europa, arrivi alla sbarra e che poi possa proseguire fino alla Marina di Levante a Viareggio attraendo e inducendo le nuove realtà ciclo-turistiche.

  • una rinnovata sede stradale pedonale più ampia, con la possibilità che le strutture esistenti, tramite cambi destinazione d’uso, possano trasformarsi anche in nuove proposte commerciali, creando una sorta di “Passeggiata”, affinché possano dare una maggiore offerta alle presenze turistiche sia estive che invernali dedite anche allo shopping.

  • l’individuazione dello spazio per un “Nuovo Pontile sul mare” traendo dallo stesso benefici di fruibilità turistiche indiscutibili

  • nel tratto di spiaggia libera a nord, subito dopo l’ultimo stabilimento balneare fino alla fine del Viale Europa, sia concessa la possibilità di creare un “Porto Spiaggia” per il ricovero e rimessaggio di piccole barche a vela e natanti che comprenda una attività sportiva dedita al Windsurf e barche a vela

  • concedere la possibilità ai vicini campeggi presenti di trasformarsi in “Villaggi Turistici” che con le modifiche conseguenti, amplieranno di conseguenza la stagione, aumentando così la loro offerta turistica.

  • Inoltre consentire ai privati la possibilità di creare nuove strutture per divertimenti, come “Parchi Acquatici”, in aree idonee che sono presenti sul territorio torrellaghese vicino al mare”.

(Visitato 149 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 04-02-2020 10:21