“Stamani non è un buongiorno…”

Il Mondo che vorrei con le famiglie delle vittime della strage di Viareggio commenta il tragico incidente ferroviario di Lodi, dove hanno perso la vita due macchinisti e sono rimasti feriti quasi 30 passeggeri del treno Freccia Rossa.
“Abbiamo appreso con grande dolore l’ennesima tragedia sui binari accaduta stamani nel lodigiano. I familiari della strage ferroviaria di Viareggio del 29 giugno 2009 e il “Il Mondo Che Vorrei” ONLUS rivivono lo strazio di quei
momenti. Ci uniamo al Vostro immenso dolore, noi lo conosciamo quel dolore…
In questo momento possiamo solo porgerVi la nostra vicinanza e le nostre più sentite condoglianze e auguriamo una pronta guarigione ai feriti.
Non sarete mai soli….un abbraccio…”

(Visitato 1.032 volte, 1 visite oggi)

Rapina alla sala slot , preso il bandito: aveva colpito alla nuca un addetto ed era fuggito con 2mila euro

Distrutta nell’incendio nel 2013, rimozione di quel resta dell’ex Lampara