Montemagni su inquinamento in mare: "C'è il rischio che i turisti scelgano altri lidi" - Politica Versiliatoday.it

Montemagni su inquinamento in mare: “C’è il rischio che i turisti scelgano altri lidi”

“Come, purtroppo, ogni anno-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-puntuale come “un orologio svizzero” ecco che riparte il solito e fastidioso tira e molla per cercare di risolvere l’atavico problema del mare inquinato in Versilia.” “L’ipotesi spandenti a mare-prosegue il Consigliere-è rinviata a data da destinarsi ed ecco che l’ineffabile Del Dotto, torna, dunque, alla carica col suo amato peracetico.” “Insomma-precisa l’esponente leghista-tanto per cambiare si brancola nel buio ed a farne le spese saranno, inevitabilmente, gli operatori commerciali ed i turisti.” “In questa storia-sottolinea la rappresentante del Carroccio-quello che non mancano sono le riunioni che vengono continuamente convocate per poi, però, non sortire alcun effetto risolutivo.” “A prescindere, quindi, dall’ampia discussione di questi giorni sulla tassa di soggiorno-conclude mestamente Elisa Montemagni-attenzione al fatto che, a lunga andare, i reiterati divieti di balneazione non spingano i villeggianti a non soggiornare più dalle nostre parti, risolvendo così il problema relativo alla citata gabella…”

(Visitato 65 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-02-2020 20:00