Soddisfazione tra gli organizzatori del gazebo organizzato sabato pomeriggio a Lido di Camaiore per la raccolta firme per i quattro referendum di riforma costituzionale proposti da Fratelli d’Italia. In tanti hanno firmato le proposte di legge di iniziativa popolare richieste da tempo dal partito di Giorgia Meloni, ovvero l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, l’abolizione dei Senatori a vita, l’inserimento di un tetto massimo alla pressione fiscale nella Costituzione, la supremazia dell’Ordinamento italiano su quello europeo.
A dare i risultati della giornata sono David Marcucci ed Riccardo Erra che, nel ringraziare il circolo Fratelli d’Italia Camaiore, snocciolano i numeri “oltre 250 firme in 3 ore, davvero un numero importante, segno che le battaglie di Giorgia Meloni trovano sempre maggiori consensi tra la gente”.

(Visitato 227 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore fratelli d'italia politica

ultimo aggiornamento: 26-02-2020


“Troppi incidenti all’incrocio in Via Trieste, occorre intervenire quanto prima”

Camaiore, i gruppi consiliari: “Garantiamo massima collaborazione e condivisione in questo momento”