Colpo di scena a Sea Ambiente, l'avvocato Fabrizio Miracolo si dimette da presidente - Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Colpo di scena a Sea Ambiente, l’avvocato Fabrizio Miracolo si dimette da presidente

Colpo di scena a Sea Ambiente, l’avvocato Fabrizio Miracolo si dimette da presidente

Questa la lettera:

La scorsa settimana l’assemblea con il socio unico di Sea Ambiente spa, Retiambiente spa, ha verificato che nonostante tutto il 2019 si è chiuso con un bilancio in equilibrio.
Il Presidente Fortini, che ringrazio, ha voluto sottolineare la gestione oculata con apprezzamenti che è ovvio meritano una conseguente presa d’atto. La gestione del territorio merita una condivisione di obbiettivi che non possono eludere le conflittualità delle quali si è già trattato nel CdA di Retiambiente. Infatti sono maturate le condizioni per superare ogni alea di conflitto tra le sue società partecipate ed in particolare tra ERSU e Sea e volendo agire per realizzare l’obiettivo di un unico gestore dei servizi di igiene ambientale e raccolta dei rifiuti nell’intero territorio versiliese si è resa ancora più stringente la necessità di generare economie di scala, sinergie logistiche e organizzative, riduzione dei costi e contenimento delle tariffe cui tutti i Comuni aspirano e che può realizzarsi soltanto in un quadro di ottimizzazione e valorizzazione delle risorse disponibili.
Avendo l’Assemblea di Retiambiente adottato il modello organizzativo imperniato sulla compresenza della società Capogruppo, quale gestore Industriale dell’impiantistica del ciclo di trattamento e valorizzazione dei rifiuti e delle società operative territoriali, dedicate alla gestione dei servizi ambientali, è giunto il momento di insediare in tutto il territorio versiliese, una unica azienda dedicata alla gestione dei servizi ambientali, un’azienda efficace, efficiente ed economicamente robusta per svolgere servizi di qualità a costi ragionevoli.
La maturità di questo obiettivo pare convergere al raggiungimento del risultato unitario e a tal fine per accelerare il percorso di convergenza tra tutte le società interessate e di procurare la fusione tra SEA Ambiente ed ERSU ho deciso di rimettere a disposizione di Retiambiente, dopo l’approvazione del bilancio, la carica di Presidente ed Amministratore Delegato di Sea Ambiente. Auspico in questo senso che i Comuni interessati possano pervenire, in tempi rapidi, all’assunzione delle decisioni conseguenti le quali, peraltro, non richiedono procedure complesse o lunghi tempi di attuazione essendo SEA Ambiente ed ERSU di intera proprietà di Retiambiente.
Ritengo che coerentemente al processo innovativo che verrà ad innescarsi le Amministrazioni Comunali coinvolte alle quali spetta la prerogativa di indicare i componenti degli organi societari delle società da cui ricevono i servizi ambientali, sappiano accompagnare il processo con nuovi organi amministrativi delle società interessate tanto da ispirare ed orientare i nuovi che verranno, al perseguimento dell’obiettivo della convergenza societaria da tutti auspicata.
Ringrazio il Sindaco di Viareggio per avermi sempre sostenuto ed incoraggiato e ringrazio tutti coloro che a vario titolo hanno condiviso questa mio percorso al servizio della mia comunità.
Viareggio è più importante di tutto.
Un caro saluto
Fabrizio Miracolo

(Visitato 3.274 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-02-2020 18:30