Discarica e autorottamazione abusive a Viareggio, scatta il sequestro - Cronaca Viareggio, Top news Versiliatoday.it

Discarica e autorottamazione abusive a Viareggio, scatta il sequestro

I militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Lucca – Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale, unitamente alla Stazione Carabinieri Forestale di Camaiore e agli agenti del Nucleo Antidegrado della Polizia Municipale di Viareggio, hanno organizzato un servizio congiunto di verifica di una ipotetica attività abusiva di autorottamazione già da qualche tempo attenzionata anche mediante utilizzo di dispositivi di videosorveglianza.

Le verifiche svolte hanno portato all’individuazione non solo di una attività illecita di autorottamazione, ma anche di una probabile gestione abusiva di rifiuti di varia natura. Sono infatti stati rinvenuti alcuni veicoli fuori uso destinati alla rottamazione, altri già in parte cannibalizzati e materiale di vario genere (bidoni, lavatrici, motocespugliatori, materiale RAE, carcasse di motorini, gomme, batterie, suppellettili di servizi igienici, etc.).

L’area è stata sottoposta a sequestro ed il responsabile delle attività illecite segnalato alla locale Procura della Repubblica. Sarà cura del competente comune ad adottare gli opportuni provvedimenti per la rimozione dei rifiuti. Essendo gli stessi stati abbandonati su terreno nudo, non si può escludere la contaminazione della matrici ambientali, il responsabile dell’abuso dovrà quindi anche procedere alla bonifica del sito.

Saranno svolti tutti gli ulteriori accertamenti ritenuti necessari per l’individuazione di eventuali altri responsabili degli illeciti rilevati.

(Visitato 1.505 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 07-03-2020 10:11