Denunciate, per aver contravvenuto alle disposizioni sul coronavirus, tre prostitute a Viareggio: passeggiavano sul viale dei Tigli nella pineta di Levante. L’intervento è di polizia di Stato e polizia municipale. Sono state sanzionate ovviamente perchè non avevano nessun motivo, nessuna giustificazione plausibile da addurre, per trovarsi fuori casa.
Secondo quanto appreso la polizia effettuerà controlli anche alle abitazioni utilizzate dalle prostitute la cui attività, in questa fase di emergenza, potrebbe agevolare la diffusione del Covid-19

(Visitato 3.442 volte, 1 visite oggi)
TAG:
coronavirus denuncia prostitute sanzione Slider viale dei tigli viareggio

ultimo aggiornamento: 14-03-2020


Emergenza Coronavirus e “divieti”, se usciamo cosa rischiamo? Lo spiega l’avvocato Bartolini

Coronavirus, ospedale “Versilia” senza protezioni: tappezzerie viareggine al lavoro donano migliaia di mascherine