Mancano le mascherine all'ospedale "Versilia", l'appello di Montemagni della Lega - Politica Versiliatoday.it

Mancano le mascherine all’ospedale “Versilia”, l’appello di Montemagni della Lega

“L’appello di chi attualmente opera al Versilia per aiutare chi è stato contagiato dal Coronavirus-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-è molto chiaro, quanto drammatico: c’è, infatti, carenza di mascherine FFP2 e FFP3, cioè quelle che sono effettivamente idonee per proteggere adeguatamente i sanitari che sono a contatto con pazienti infetti. Inoltre i dispositivi utili non si riducono alle mascherine ma nei nosocomi c’è penuria di tute, calzari, guanti e tutto quanto serve a mettere in sicurezza gli addetti del settore.” “Inutili quindi i i proclami sulle cosiddette mascherine chirurgiche, che peraltro non abbondano-prosegue il Consigliere- perché non danno alcuna sicurezza a chi deve curare i malati che hanno contratto il Coronavirus.” “Bisogna, quindi-precisa l’esponente leghista-urgentemente rifornire il nosocomio versiliese, prima che gli stessi medici ed infermieri possano, a loro volta, ammalarsi.” “Come si fa, poi-conclude Elisa Montemagni-ad ipotizzare l’apertura di nuovi reparti ad hoc se tuttora mancano, oltre alle mascherine, come detto, anche tute, calzari, guanti, tutte dotazioni assolutamente fondamentali? Speriamo che sia stata fatta la giusta programmazione, perché chi lavora nei nostri ospedali non può vedere la sua salute messa a repentaglio, ricordando che senza di loro non sarebbe possibile contrastare l’emergenza e che rischiano giornalmente la loro incolumità per la salute di tutti noi.”

(Visitato 437 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-03-2020 16:34