Anche nella giornata di ieri e, in modo sempre più mirato, sono stati effettuati numerosi controlli da parte del Commissariato di P.S. volti a verificare il rispetto delle misure comportamentali legate all’emergenza COVID-19.
Nel dettaglio, solo nella giornata di ieri sono state controllate più di 30 persone e, per 15 di queste è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria ex art. 650 c.p. poiché colte fuori dalla propria abitazione in circostanze non autorizzate dal DPCM del 9 marzo 2020.
Più della metà di queste sono state controllate nei pressi dei supermercati di zona e successivamente denunciate in quanto recatesi a fare la spesa coppie e addirittura interi nuclei familiari, o con improbabili motivazioni, quali , ad esempio che nel supermercato più vicino alla propria abitazione non vi erano i prodotti che cercavano.
Da un esame dei controlli è emerso, altresì, che in alcune zone cittadine più di altre, tra le quali Darsena – Varignano – Ex Campo D’aviazione, sono state elevate il maggior numero di contestazioni.
Per tale motivo, nelle prossime settimane – specie nel week end – i controlli saranno ulteriormente intensificati anche mediante posti di controllo nelle principali arterie stradali e autostradali.
(Visitato 6.470 volte, 1 visite oggi)
TAG:
controlli coronavirus denunce Slider viareggio

ultimo aggiornamento: 20-03-2020


Scossa di terremoto a Camaiore: paura nella notte

Burioni: “Le zanzare non trasmettono il Coronavirus”: Sea attiva comunque la disinfestazione