Forte dei Marmi: Controlli intensificati sulle strade e negli esercizi commerciali. Il Sindaco Bruno Murzi: “Sono giorni decisivi dobbiamo ridurre gli spostamenti all’essenziale, non ci sono più scuse e tempo da perdere: state in casa!”

La stretta è avvenuta e come aveva annunciato due giorni fa il Sindaco Bruno Murzi, i controlli da parte della Polizia Municipale si sono fatti serratissimi. Sulle strade, nei supermercati e centri alimentari.

Nella giornata di ieri sono state fermate una quarantina di auto, con una denuncia ad una persona proveniente da un altro comune che non ha saputo dare una giustificazione tra quelle contemplate per gli spostamenti. Controllata anche una abitazione, dove i domiciliati risultavano regolari.

I controlli effettuati nei supermercati per verificare le entrate contingentate e le distanze di sicurezza hanno dato buoni esiti rispetto alle misure adottate.

Ho purtroppo rilevato – commenta il Sindaco – che ancora al mercato coperto le persone tendono ad ammassarsi per entrare, Stamani ho dunque inviato una lettera agli operatori per adottare i giusti provvedimenti. Quindi o si adegueranno o saremo costretti a chiuderlo. Questi giorni e quelli che arriveranno sono un banco di prova fondamentale per contenere e dare poi modo di sconfiggere il virus. Ogni singola azione può fare la differenza e non sono più disposto per la salute dei miei cittadini a permettere che la scelleratezza o la superficialità di qualcuno possa mettere a repentaglio il sacrificio dei più. Agiremo in tutti i modi per fermare chi non rispetta le regole, ovviamente parlo in termini amministrativi. Ma ci sarà tolleranza zero”.

Stamattina inoltre il primo cittadino ha firmato un’ordinanza di sospensione fino al 25 marzo compreso del mercato settimanale del mercoledì di piazza Marconi e di quello di piazza Donatori di Organi e il Mercato Donne in Campo al Forte che si tiene ogni domenica.

(Visitato 2.444 volte, 1 visite oggi)
TAG:
coronavirus Forte dei Marmi sindaco bruno murzi

ultimo aggiornamento: 21-03-2020


Emergenza Coronavirus, il sindaco di Forte dei Marmi chiude il cimitero comunale

La Polizia di Forte arresta a Pietrasanta in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente due cittadini marocchini