Costituita l' Associazione di Promozione Sociale denominata “Associazione Agricoltori ed Olivicoltori Massarosesi Eleiva – Associazione Eleiva” con sede in Massarosa - Cronaca Massarosa Versiliatoday.it

Costituita l’ Associazione di Promozione Sociale denominata “Associazione Agricoltori ed Olivicoltori Massarosesi Eleiva – Associazione Eleiva” con sede in Massarosa

Costituita l’ Associazione di Promozione Sociale denominata “Associazione Agricoltori ed Olivicoltori Massarosesi Eleiva – Associazione Eleiva” con sede in Massarosa.

Da alcuni anni cerchiamo di promuovere l’aggregazione di produttori agricoli ed olivicoli locali, tentando di riunire insieme produttori, proprietari di terreni e consumatori; ci avevamo già provato nel 2011 con un progetto consortile, poi abbandonato per la allora scarsa risposta.
Da
alcune settimane insieme al sottoscritto quale fondatore e Presidente, Francesco Mauro quale co-fondatore e Vicepresidente, ed altri privati e professionisti del settore agricolo, abbiamo costituito la Associazione Agricoltori ed Olivicoltori Massarosesi Eleiva – Associazione Eleiva”, Associazione di Promozione Sociale(APS), che riunisce in associazione tutte le persone, società ed associazioni, che intendono operare attivamente per favorire lo sviluppo di tutte le attività agricoltura locale, olivicoltura, silvicoltura, pesca ed acquacultura, caccia, cattura di animali e servizi connessi, agroforestale ed agrituristico, avifaunistico, e tutte le attività connesse, nel territorio del Comune di Massarosa e nei comuni confinanti, e favorire il miglioramento del territorio agrario, forestale e palustre, e la vita dei suoi residenti e ospiti.

In parole povere l’Associazione Eleiva, che opera secondo i criteri del volontariato, sarà indirizzata all’attività di promozione ed utilità sociale dei prodotti, delle aziende agricole e della piccola proprietà contadina locale del Comune di Massarosa, delle sue colline di olivi secolari, poderi e selve, delle sue pianure e del suo lago, nonché dei comuni limitrofi e della tradizione agricola contadina Toscana, anche attraverso molteplici iniziative di promozione come l’edizione e la pubblicazione di varia natura, con mezzi tradizionali od elettronici, la partecipazione o l’organizzazione di eventi idonei a promuovere ed assicurare la programmazione della produzione agroalimentari e le attività connesse e l’adeguamento della stessa alla domanda, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo.

Il nome Eleiva viene dall’alimento simbolo delle nostre colline e più antico prodotto agroalimentare d’eccellenza sin dai tempi degli Etruschi che ne hanno dato questo nome, l’olio di oliva.

Eleiva promuoverà l’offerta e la commercializzazione diretta dei prodotti, la partecipazione alla gestione delle crisi di mercato, la riduzione dei costi di produzione e la stabilizzazione dei prezzi alla produzione, le pratiche colturali e tecniche di produzione rispettose dell’ambiente e del benessere degli animali, allo scopo di migliorare la qualità delle produzioni e l’igiene degli alimenti, di tutelare la qualità delle acque, dei suoli, e del paesaggio e favorire la biodiversità, anche svolgendo una concreta opera per organizzare attività agricole, silvoculturali, caccia e pesca coordinandole con le attività turistiche del territorio e delle località limitrofe, proponendo alle Amministrazioni competenti il miglioramento ambientale della zona contestualmente andando a contrapporre tutte le opportune opere che riducano il rischio del dissesto idrogeologico del territorio, e tutte quelle iniziative atte a tutelare e valorizzare le bellezze e risorse naturali, le produzioni tipiche locali, nonché il patrimonio culturale, storico – monumentale, artistico e ambientale, attivando ogni possibile forma di collaborazione con enti pubblici e privati.

L’Associazione Eleiva sarà tutto questo ed anche molto molto di più.

In questo difficile momento per il nostro territorio, oltre che per il mondo intero, i fatti ci dicono che dobbiamo rallentare i nostro stile di vita, e rivalutare gli orti, gli oliveti, i piccoli produttori, il Km.0 ed il prodotto tracciato, e quando possibile la consegna a domicilio.
Sono tutte cose che esistevano già nella nostra realtà del passato, ed in particolar modo nella nostra Toscana e nelle nostre comunità locali, era la piccola proprietà contadina.

Oggi dobbiamo renderci conto che è necessario rivalutare il nostro territorio come fonte di prodotti agroalimentari, e di ricchezza ambientale e colturale, e quindi fonte di turismo, complice il nostro microclima unico, la vicinanza del mare, di luoghi culturali e d’arte, il nostro Lago di Massaciuccoli, e le nostre meravigliose colline ricoperte di olivi secolari.
Per usare i termini anglosassoni dobbiamo tornare alle nostre smart city, allo slow food, allo homemade, o come preferiamo in toscano e nei nostri dialetti, una vita ed una cucina tipica contadina e genuina, fatta in casa.

A breve, in attesa di tempi migliori e di poter effettuare nel prossimo futuro incontri ed eventi, pubblicheremo alcuni video-comunicazioni-tutorial per dare suggerimenti e consigli.

Invitiamo ogni interessato, privato proprietario di terreni anche incolti, o privato interessato a coltivare un piccoli terreno a ad aprire una azienda agricola, o coltivatori diretti ed aziende agricole già esistenti, o infine privati ed aziende interessati ad acquistare prodotti locali, a contattarci e seguirci sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/Associazione.Agri.Olivicoltori.Eleiva/ , via email ad [email protected] , o prossimamente sul nostro sito internet www.associazioneeleiva.it(sito in corso di costruzione) o tramite messenger e/o telefonicamente anche whatsapp al 3519960406″.

(Visitato 155 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-03-2020 13:45