In occasione delle Festività Pasquali, anche la Guardia Costiera di Viareggio garantirà un maggior sforzo nell’articolato piano di controlli interforze coordinato dal Prefetto e dal Questore di Lucca, diretto alla verifica del puntuale rispetto delle misure per il contenimento della pandemia Covid-19.
In questi giorni di emergenza sanitaria nazionale, i militari del Compartimento marittimo di Viareggio sono impegnati quotidianamente in ambito portuale, sulle spiagge ed anche in mare, per scongiurare assembramenti di persone e vigilare sulle movimentazioni di unità navali da diporto, dalle darsene portuali, per motivi non in linea con le vigenti disposizioni in materia di contenimento epidemiologico. Numerose le persone fermate e sanzionate nelle aree del porto di Viareggio poiché circolavano in assenza dei validi motivi disposti dai Decreti governativi.
In questi giorni di Festa, i controlli da parte dei militari della Guardia Costiera saranno intensificati anche in mare, vigilando gli specchi acquei della Versilia da Torre del Lago a Forte dei Marmi. Nei giorni di Pasqua e Pasquetta, inoltre, sorvolerà il litorale della Versilia anche un elicottero della Guardia Costiera, in stretto coordinamento con la sala operativa ed unità navali della Capitaneria di porto di Viareggio.

(Visitato 719 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Capitaneria di Porto controlli coronavirus Slider viareggio

ultimo aggiornamento: 11-04-2020


#iorestoacasa, ancora controlli della Polizia a Viareggio, Torre del Lago, Camaiore e Massarosa

Covid 19, avvocati viareggini contro le ordinanze del Sindaco. Del Ghingaro risponde