“Girano sui social alcune foto che mostrano la Passeggiata e il molo di Viareggio pieni di gente. Le foto sono spesso accompagnate da frasi poco cortesi verso Viareggio e verso i viareggini. Sono foto scattate con obiettivi particolari che tendono ad appiattire la profondità, quando non sono veri e propri fotomontaggi”.

Lo scrive in una nota il sindaco Giorgio Del Ghingaro, dopo  l’invasione su Facebook di immagini della Passeggiata e del molo invase da persone, se pur con la mascherina, che hanno provocato una serie di commenti da parte di molti cittadini.

“Ho già segnalato il fatto alle forze dell’ordine per valutare il reato di procurato allarme – aggiunge Del Ghingaro -,  Viareggio fino ad ora ha mostrato rispetto delle regole ma soprattutto attenzione alla propria salute: diffondere immagini ritoccate che indicano il contrario non solo è un falso ma porta discredito a tutta la città”.

(in foto 1 immagine scattata poco fa dal fotografo  Valerio Vespignani con la Passeggiata deserta che ha anche fornito una spiegazione su come, con lo zoom, si possa far sembrare le persone vicine pur essendo lontane).

(Visitato 12.761 volte, 1 visite oggi)

Un abbraccio ai lavoratori del mare con le sirene delle navi e delle motovedette in porto a Viareggio

Coronavirus: in Toscana 93 nuovi casi, 12 decessi, 292 guarigioni e 28 ricoveri in meno