La stazione di Lucca del Soccorso Alpino ha raggiunto una giovane coppia di escursionisti, di 23 e 24 anni, in località Vetricia, nel comune di Barga. Si tratta di un ragazzo e di una ragazza emiliani che, partiti dal Lago Santo, erano diretti sul Monte Giovo. Nella fase di rientro hanno sbagliato versante e si sono perduti nella foresta. Grazie alla app Qeoresq, i soccorritori del Cnsas, attivati dai carabinieri, li hanno localizzati e li hanno raggiunti.
Nonostante la pioggia e il buio, la visibilità sul posto buona e i due escursionisti stanno bene. I soccorritori, secondo i recenti protocolli operativi anti Covid-19, hanno operato con i dispositivi di protezione individuale e hanno consegnato gli escursionisti al personale di un’ambulanza del 118 per il trasporto all’ospedale di Castelnuovo di Garfagnana per controlli

(Visitato 195 volte, 1 visite oggi)
TAG:
barga garfagnana soccorso alpino

ultimo aggiornamento: 11-05-2020


Scalzo e a torso nudo si scaglia contro le auto vicino all’ospedale e contro i poliziotti, ricoverato in Psichiatria

Partono i lavori al parco Ida Del Carlo a Porcari