Un arresto ed il sequestro di un ingente quantitativo di droga sintetica - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Un arresto ed il sequestro di un ingente quantitativo di droga sintetica

Un arresto ed il sequestro di un ingente quantitativo di droga sintetica è il risultato di un’operazione condotta stanotte dai Carabinieri della Sezione Radiomobile di Prato.

A finire in manette è stato un trentenne nato in Cina, ma dimorante stabilmente a Prato, che benché sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora con prescrizione di permanenza notturna presso la sua abitazione in centro, continuava quegli stessi loschi traffici di droga che lo avevano più volte condotto a varcare le soglie del carcere.

A tradirlo sono state le attività di osservazione e controllo sul soggetto il quale aveva continuato a tenere una condotta ambigua e frequentazioni in ambienti controindicati. Il fatto che stanotte fosse stato notato fuori dalla propria abitazione in orari a lui non consentiti, ha portato i militari a sospettare che dietro l’assunzione del rischio di tale violazione ci fosse un interesse illecito per il quale valesse la pena di azzardare.

E’ stato così sottoposto ad un preliminare pedinamento da parte di personale in borghese fino al successivo fermo effettuato da una pattuglia del radiomobile che permetteva di rinvenire in suo possesso 4 pasticche di ecstasy destinate allo spaccio. Scattavano cosi le perquisizioni presso il domicilio di espiazione, ma anche presso un’altra abitazione di cui aveva comunque disponibilità, a seguito delle quali venivano rinvenute complessivamente altre 255 pasticche ecstasy, un quantitativo di ketamina per grammi 130, nonché centinaia di bustine e materiale per il confezionamento in dosi dello stupefacente per la sua vendita al dettaglio.

Da stanotte è recluso presso il carcere della Dogaia.

(Visitato 225 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 13-05-2020 12:18