Nella mattinata odierna, nell’ambito delle indagini relative alle effrazioni perpetrate la notte tra il 9 ed il 10 maggio scorsi, in località Lago Pineta di Londa, in danno delle Associazioni “Arcieri del Lago”, “Mosca Club Valdisieve” e “Centro visite Parco Foreste Casentinesi”, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà due operai ventenni del posto, incensurati, per furto e danneggiamento aggravati. Nella circostanza erano state danneggiate alcune suppellettili e asportati 30 € in monete custodite in due dei tre locali, tra loro adiacenti, in cui erano penetrati, mentre sul pavimento della terza associazione erano state rinvenute alcune svastiche disegnate. Proseguono le indagini per accertare l’eventuale coinvolgimento di altre persone

(Visitato 134 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carabinieri firenze

ultimo aggiornamento: 16-05-2020


Operazione sicurezza, 3 arresti dei Carabinieri in 24 ore

Disperso sulla costa grossetana, si cerca ancora: in volo anche l’elicottero Drago