Dentro al sacco dei rifiuti una sostanza corrosiva, operatrice di Sea Risorse si ustiona - Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Dentro al sacco dei rifiuti una sostanza corrosiva, operatrice di Sea Risorse si ustiona

L'azienda presenta denuncia appellandosi ai cittadini di fare attenzione

Sea Risorse Spa e le RSU rendono noto che lo scorso sabato un operatore ha subito un infortunio mentre effettuava il servizio di raccolta porta a porta del multimateriale leggero.

Nello specifico, al momento della pressatura del rifiuto (plastiche e metalli) presente nella vasca, una sostanza corrosiva ha colpito parti del corpo del dipendente, correttamente munito di tutti i DPI richiesti.

L’operatore è stato subito soccorso e ricoverato prima all’Ospedale Versilia e, poi, all’Ospedale Cisanello di Pisa, ove è stata accertata un’ustione di primo e secondo grado. L’azienda ha prontamente chiamato le forze dell’ordine ed è stato riscontrato da una prima ispezione che un utente, non ancora identificato, ha gettato un flacone di una sostanza corrosiva ancora pieno nel sacchetto del multimateriale leggero, raccolta porta a porta che stava effettuando la dipendente in questione.

Sea Risorse Spa presenterà denuncia per il fatto accaduto, auspicando che rimanga un episodio isolato, e, certa della collaborazione e della fiducia riposta nell’utenza, ricorda che un errato conferimento dei rifiuti, oltre a comportare nel caso di specie una responsabilità penale, potrebbe arrecare un danno alla salute degli operatori, interesse primario della nostra azienda.

(Visitato 2.984 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 21-05-2020 19:15