Allagamenti ed alberi caduti, Protezione civile al lavoro nella notte - Cronaca Massarosa Versiliatoday.it

Allagamenti ed alberi caduti, Protezione civile al lavoro nella notte

Non si è fatta cogliere impreparata la Protezione Civile del Comune di Massarosa all’ondata di maltempo straordinaria che si è abbattuta anche su Massarosa. Su indicazione dell’amministrazione comunale infatti, in vista dell’allerta meteo di livello arancione scattata nella serata di ieri, era stata predisposta la reperibilità di una squadra di pronto intervento. Agli operai del Comune e ai volontari non è certo mancato il lavoro.

Il primo intervento, il più ingente, ha riguardato la frazione di Piano di Conca. Attorno alle 18 di giovedì 4 giugno la pioggia straordinaria ha mandato in tilt la rete fognaria. Gli allagamenti hanno riguardato sia la scuola che alcune private abitazioni di via di Mezzo. E’ stato necessario l’intervento di operai e volontari, oltre che degli uomini di Gaia Spa, per riportare la situazione alla normalità.

Nel corso della serata sono stati segnalati numerosi rami caduti sulle strade e prontamente rimossi dalla Protezione Civile. Un intero albero invece, attorno alle 23, si è abbattuto sulla strada nella frazione di Quiesa: anche in questo caso rimosso dal pronto intervento dei volontari. Nella mattinata di oggi ancora al lavoro per rimuovere rami e detriti sulle strade: l’intervento più impegnativo ha riguardato la strada di accesso al paese di Gualdo che già da ieri notte era rimasta a tratti interrotta a causa dei rami caduti sull’asfalto.

“Come sempre la nostra protezione civile si contraddistingue per l’efficienza e la tempestività delle operazioni messe in campo. Vogliamo ringraziarli a nome della nostra comunità per il costante impegno messo nella difesa del territorio e della sicurezza dei nostri concittadini”, è il commento del sindaco Alberto Coluccini e dell’assessore alla Protezione Civile Elisabetta Puccinelli.

(Visitato 292 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 05-06-2020 11:27