Sicurezza Urbana, Prato al setaccio - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Sicurezza Urbana, Prato al setaccio

Nell’ambito dell’operazione “sicurezza urbana” continua l’attività di contrasto ai reati inerenti gli stupefacenti svolta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Prato, anche al fine di evitare che la città diventi nuovamente crocevia per il fenomeno dello spaccio.

Nella giornata di ieri, i Carabinieri hanno tratto in arresto:

  • un cittadino marocchino di 21 anni pregiudicato, già gravato del divieto di dimora nel comune di Torino. Il giovane è stato bloccato a seguito di reiterate segnalazioni da parte dei residenti di via Strozzi, dopo aver ceduto varie dosi di hashish a tre giovani rispettivamente di Quarrata, Prato e Sesto Fiorentino;

  • un cittadino nigeriano di 21 anni senza fissa dimora, bloccato presso la stazione ferroviaria, che al momento del controllo ingeriva 14 involucri di eroina, successivamente espulsi presso l’Ospedale di Prato

Entrambi gli arrestati venivano trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma in attesa del giudizio con rito direttissimo

(Visitato 76 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 27-06-2020 10:37