“Come donna -afferma Michela Morgantini, Assessore al Sociale ed Ambiente del Comune di Massarosa – mi sono sentita offesa dalle improprie parole espresse da Eugenio Giani, nei confronti di Susanna Ceccardi, candidata del Centrodestra alle prossime regionali.”
“Affermare che la stessa esponente della Lega sia al guinzaglio di Salvini – prosegue l’Assessore – è una frase totalmente sessista e di assoluto spregio verso l’emisfero femminile.”
 “Spero che le donne di Sinistra – precisa Morgantini – abbiano il coraggio di prendere le distanze dal loro collega di partito, la cui affermazione è da stigmatizzare apertamente.”
 “Insomma – conclude l’Assessore MIchela Morgantini – chi si candida a governare la Toscana dovrebbe usare un linguaggio decisamente meno becero e chiaramente maschilista”.
(Visitato 613 volte, 1 visite oggi)

Massarosa, Museo archeologico aperto grazie alla disponibilità dell’Assessore alla Cultura

Di Bella: “Ecco come ottenere i risarcimento danni causati dai cinghiali”