Furto al "Balena", individuato dalla Polizia il responsabile - Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Furto al “Balena”, individuato dalla Polizia il responsabile

Gli operatori del Commissariato di P.S. di Viareggio hanno individuato uno degli autori del furto avvenuto nella palestra dello stabilimento balneare “Balena” a Viareggio, recuperando parte della refurtiva.

Non poteva passare inosservato il giovane che alle prime luci dell’alba stava trasportando lungo il molo di Viareggio, una grossa ed ingombrante cassa acustica.

Notato dai poliziotti è stato subito controllato.

Il ragazzo, ancora minorenne ma già connotato da un discreto curriculum criminale, alle domande pressanti dei poliziotti, è entrato in contraddizione insospettendoli ancora di più, pertanto è stato accompagnato in Commissariato.

Dopo pochi accertamenti è stato individuato il luogo da dove era stata rubata la cassa.

Si tratta della palestra del “Bagno Balena” dove sono stati rubati anche i soldi del fondo cassa, un computer portatile ed una bicicletta.

Probabilmente altri complici erano riusciti a dileguarsi più velocemente proprio perché il resto della refurtiva era sicuramente più facile da trasportare.

Il ragazzo, un pisano di 17 anni, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze, mentre il proprietario è ritornato in possesso di una parte del maltolto.

(Visitato 2.012 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 03-07-2020 14:04