Massarosa: La Lega suona la sveglia a Coluccini - Politica Massarosa Versiliatoday.it

Massarosa: La Lega suona la sveglia a Coluccini

Sembrava proprio un ultimatum quello di Giuseppe Angeli, consigliere della Lega, all’ultimo consiglio Comunale.
Durante la discussione del bilancio l’intervento politico del gruppo del Carroccio è stato affidato ad uno dei consiglieri con più esperienza sullo scenario locale e non alla capogruppo Elisa Montemagni che è intervenuta in dichiarazione di voto.

Angeli nel dichiarare il suo voto positivo per senso di responsabilità al mandato ricevuto dagli elettori della Lega si sofferma ne dire che su questo anno di vita amministrativa qualche critica la doveva sollevare:

“Se in un anno pezzi importanti della maggioranza se ne sono andati, dall’assessore Bertolaccini per passare poi a tre consiglieri, una riflessione va di certo fatta”
Un anno basato solo sul dissesto e in una fase così delicata ci sarebbe dovuto essere un approccio diverso con tutti, membri della minoranza compresi. Un approccio più dialogante per cercare di svelenire il clima invece di arrivare molte volte allo scontro personale.
Angeli non si dichiara un pentito del dissesto anche se ricorda nel suo intervento che è sempre stato dubbioso in merito, per le conseguenze che questo avrebbe portato.

“Bisogna chiudere questa fase” ha tuonato Angeli e aprirne una completamente nuova dove è necessario ristrutturare una macchina comunale smantellata e sfiduciata.
Ma uno dei punti fondamentali dell’intervento e quella dove la Lega chiede un impegno forte da parte del Sindaco e sostanzialmente un rimpasto di Giunta per dare uno slancio nuovo all’azione amministrativa: “Una fase che riconsideri, ridistribuisca e rimpasti le deleghe. Una squadra nuova e competente che supporti il sindaco nei settori chiave dell’amministrazione”

Angeli ricordando che il suo percorso politico nasce nella destra sociale chiede un impegno forte – seppur le situazioni contingenti costringono l’amministrazione a pesanti tagli – nel sostegno alle persone più bisognose e ricordando Papa Paolo VI: “La politica deve essere la più alta forma di carità”

In dichiarazione di voto, dopo un intervento a tratti incompleto del Sindaco Coluccini, Elisa Montemagni sottolinea che il Consigliere Angeli si aspettava delle risposte che sono arrivate in maniera parziale: “Angeli si aspettava delle risposte che in realtà si aspetta tutta la sua maggioranza perché è ora di cambiare passo”

In un momento così difficile il dialogo e la discussione sono fondamentali e rivolgendosi al sindaco: “Dobbiamo cercare di parlare tra di noi e dobbiamo parlare con in nostri cittadini, perché se non capiamo i disagi non possiamo trovare soluzioni. Questa è una discussione che abbiamo già fatto in gruppo di maggioranza, ma è una discussione che non ha ancora avuto sfogo”

Montemagni conclude il suo intervento:

“Chiedo al sindaco di darci risposte, se la volontà è quella di cambiare passo se pur nella difficoltà di numeri impietosi, noi saremo al suo fianco”

(Visitato 800 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 16-07-2020 18:40