“ La circoscrizione di Torre Del Lago è stata svuotata dal suo ruolo di centralità per i cittadini” con queste parole Antonio Tedeschi della lista civica “ Per la nostra terra Viareggio e Torre Del Lago e Partite I.V.A., inizia ad illustrare lo stato di trascuratezza amministrativa in cui versa la struttura.

“ Citando l’articolo 18 del regolamento comunale – spiega Tedeschi – secondo cui: “ In considerazione del fatto che Torre del Lago Puccini e’ l’unica frazione del comune, e’ riconosciuta alla circoscrizione una particolare autonomia amministrativa attuata con specifiche attribuzioni e funzioni delegate, commisurate alle specificita’ del territorio, nel rispetto delle leggi vigenti e secondo quanto previsto dal regolamento.” Invece da molto tempo la circoscrizione è stata svuotata dalle sue funzioni, oltre che versare in uno stato di incuria per quanto riguarda la struttura. Sono stati eliminati gli uffici dell’urbanistica, dell’edilizia, della TIA, la sede della SEA e per ultimo, proprio sotto l’amministrazione Del Ghingaro anche la polizia municipale. La collezione ornitologica è stata spostata in una sala del gran teatro Giacomo Puccini. Sono rimasti in tre i dipendenti comunali che si mettono al servizio dei cittadini per l’ufficio protocollo, l’ufficio caccia, i servizi sociali, l’URP e la biblioteca. L’archivio è stato spostato in una stanza umida, sicuramente non il posto migliore per dei fascicoli anche datati. Il resto della struttura, soprattutto esternamente, dove sono presenti piante selvatiche e mattonelle sconnesse, risulta trascurata.
Torre del Lago ha bisogno di sicurezza, che venga ripristinata una sede per la polizia municipale, ha bisogno di essere curata e considerata, una frazione con più di 11mila abitanti non può e non deve essere abbandonata a se stessa.”

(Visitato 247 volte, 1 visite oggi)

Manfredi: “L’alternativa è Viareggio libera”

Viareggio a Sinistra e Roberto Balatri davanti all’ex caserma per chiedere che torni bene della città