“Questa mattina ho fatto una piccola ispezione nell’area portuale della nuova darsena. Lo stato di degrado e abbandono dell’area è evidente e basta dare un’occhiata per accorgersi che nel nostro mare vengono sversati oli e carburanti di vario genere. Ci sono addirittura sacchi di rifiuti di natura sconosciuta che mi dicono essere abbandonati lì da anni.Qualche tempo fa fummo attaccati quando denunciammo la presenza di “mafiette”, ma ciò viene confermato ogni giorno dai fatti. Viareggio a Sinistra sul porto ha una gestione chiara: gestione pubblica nella piena trasparenza, legalità e rispetto dell’ecosistema; se eletti sarà una delle prime questioni a cui metteremo mano”.  Lo scrive Nicolo Martinelli di Viareggio a Sinistra

(Visitato 242 volte, 1 visite oggi)

“Ricompriamo la piscina?”

Verde pubblico. Viareggio a sinistra prende posizione con i candidati a consiglio comunale Giacomo Marchetti e Federica Giannini