Partiranno il 14 settembre i lavori per la demolizione della gradinata scoperta dello stadio dei Pini a Viareggio (Lucca), chiuso dal 30 giugno 2018 per motivi di sicurezza. Lo ha annunciato il sindaco Giorgio Del Ghingaro nel corso di una serata organizzata dalla società del Cgc Viareggio, organizzatrice della ‘Viareggio Cup’ per l’inaugurazione della nuova sede al ‘Palabarsacchi’.
I lavori rappresentano il primo passo per poter avere l’impianto a disposizione per l’edizione del 2021 della Viareggio Cup. Del Ghingaro ha anche annunciato che è intenzione della Giunta di conservare lo stadio dei Pini nella sua attuale dimensione, “perchè rappresenta la culla e la memoria di gran parte dello sport viareggino, dal calcio, all’atletica leggera e altri appuntamenti, non solo sportivi che fanno parte della storia della città”

(Visitato 293 volte, 1 visite oggi)

“Sandra Mei si chiama Maria”, lettera anonima in Comune. Il sindaco: ” Sono tre anni che scrive la stessa cosa, ora non se ne puó più”

A Viareggio riaprono gli asili nido nel rispetto delle norme anti Covid