Se n’è andato all’età di 93 anni uno degli ultimi protagonisti storici del Carnevaldarsena. Loris Pagni, padre di Massimiliano, presidente del Rione, e di Luca, volontario di lunga esperienza, ha fatto parte del nucleo storico dei fondatori della festa rionale più antica e più apprezzata del nostro Carnevale.

Con Pasquale Romani, Giuseppe Petrucci, Giulio Ricci, Danilo Fedeli e pochi altri, Loris raccolse la sfida di dar vita a una festa di Carnevale per le strade della Darsena. Era il 1971, e si deve a questi pionieri se il Carnevaldarsena è cresciuto fino a diventare la bella realtà che è oggi. Loris è scomparso venerdì sera alle 23; lascia i due figli, Massimiliano e Luca, e due nipoti.

Il consiglio del Rione, a nome di tutti i volontari, lo ricorda con commozione e gratitudine e porge le sue condoglianze al presidente Massimiliano Pagni e a tutti i familiari.

Da oggi (sabato) il feretro sarà esposto alla Croce Verde; i funerali domenica alle 15,30 nella chiesa di Santa Rita.

La Fondazione Carnevale esprime le proprie condoglianze per la scomparsa di Loris Pagni che fu tra gli storici fondatori del Carnevaldarsena, artefice con grande passione e dedizione della straordinaria tradizione della festa rionale più antica della città.

Un abbraccio alla famiglia e a tutti gli organizzatori e volontari del CarnevalDarsena.


(Visitato 426 volte, 1 visite oggi)

Fotovoltaico alla Cittadella del Carnevale, on line il bando di gara

I teschi d’autore, realizzati dagli artisti del Carnevale di Viareggio, in mostra alla Milano Design City