Icare, il sindaco Giorgio Del Ghingaro presenta il bilancio - Comune Viareggio, Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Icare, il sindaco Giorgio Del Ghingaro presenta il bilancio

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha presentato il bilancio sociale di ICare, una pubblicazione che, in 60 pagine, sintetizza tutto quello che è l’identità e l’attività dell’azienda, non solo in termini di numeri: quindi la storia, la situazione attuale, la mission, le persone.

La prima cosa che salta agli occhi sono i beneficiari dei servizi iCare, che sommati, ricomprendono tutte le fasce di età: un sistema virtuoso che, partendo dai cittadini, ai cittadini ritorna.

E poi i risultati, dalla gestione dei nidi, fondamentale anche per l’organizzazione dei centri estivi in tempi covid, alle mense, con le scelte bio ed i prodotti a chilometri zero. E poi le farmacie, con le nuove aperture, prima fra tutte FarmaCity alla stazione, i lavori di ristrutturazione e per l’accessibilità e i servizi implementati, dagli screening gratuiti alle agevolazioni della carta salute.

«Con molto piacere presento la prima edizione del documento di rendicontazione sociale di iCARE, la società in house providing di proprietà del Comune di Viareggio – dichiara il sindaco Giorgio Del Ghingaro -. Con un bilancio di circa 20mila euro, iCare rappresenta un quarto del bilancio del Comune ed è di fatto il braccio operativo dell’Amministrazione comunale: gli amministratori della società hanno agito con estrema serietà e competenza, tenendo i conti in ordine e garantendo elevati livelli qualitativi dei servizi. Recentemente poi, ai settori di intervento affidati alla società, si è aggiunta la gestione del porto turistico: dopo l’acquisto dell’approdo della Madonnina, sono iniziati i lavori di riqualificazione».

«Quando siamo arrivati abbiamo trovato un Comune in dissesto e le società in deficit. Ora abbiamo il Comune risanato e tutte le società in utile. iCare, come già altre partecipate e il Comune stesso, presenta il suo bilancio, la sua attività e ciò che ne deriva – conclude Giorgio Del Ghingaro -: grande trasparenza al servizio dei cittadini».

Qualche numero

Servizi all’Infanzia

A partire dall’anno educativo 2019/2020 iCARE ha acquisito dal Comune di Viareggio la gestione completa dei servizi educativi alla prima infanzia, compresa la manutenzione ordinaria degli immobili e degli spazi esterni.

Nidi d’Infanzia: 251 posti a tempo pieno, attivo su 6 nidi, 100% di frequentanti; 114 posti a tempo corto, attivo su 3 nidi, 96% di frequentanti.

Centro bambini e famiglie “Volo di favola”: 25 posti, 80% di frequentanti.

Refezione scolastica

Pasti (2017-2019 media annuale): 287.000 pasti serviti nelle mense scolastiche in media ogni anno, 276 alunni che richiedono il menu speciale.

Qualità del cibo servito: 100% biologico: Pasta, cereali, riso, legumi, ortofrutta, carne bovina, carni avicole (pollo, tacchino), latte, burro, yogurt, farina, olio per cucinare, formaggi freschi, polpa di pomodoro e pelati, uova; 100% prodotto fresco locale: pesce; 100% IGP Toscano: olio per cucinare a crudo; 100% DOP Toscano: pecorino; 100% mercato equo e solidale: banane. Sostenibilità ambientale: utilizzo di stoviglie non a perdere e prodotti per le pulizie conformi ai criteri ambientali minimi previsti per le pubbliche amministrazione; acqua del rubinetto al posto dell’acqua minerale in bottiglia; dall’anno scolastico 2019/2020 sostituzione con materiale biodegradabile di tutto il materiale in plastica utilizzato per il confezionamento delle diete speciali e tutte le stoviglie a perdere utilizzate in casi particolari.

A scuola con gusto: Merenda con la frutta; visite didattiche in Aziende amiche; Pesce fresco del Mar Tirreno nella mensa scolastica; Orti scolastici attivati in molte scuole. Buon Samaritano (2017-2019 totale complessivo): 257.287 Kg di pietanze prodotte, 15.265 Kg di pietanze recuperate e consegnate alla Caritas Diocesana per la gestione della mensa per le persone indigenti presso la chiesa di Sant’Antonio, 5,93% di pietanze recuperate.

Farmacie comunali

Con l’apertura della FamaCity Stazione nel 2018, le farmacie comunali sono presenti sul territorio comunale con 7 punti vendita (37% del totale delle farmacie) e una parafarmacia. Orario di apertura: sul territorio comunale solo una farmacia, la Farmacity Centro, effettua un orario di apertura 24 ore su 24, garantendo il servizio notturno; la FarmaCty Stazione è aperta con orario continuato di 12 ore; la FarmaCity Torre del Lago nel periodo estivo è aperta tutti i giorni compresi domeniche e festivi. Complessivamente le FarmaCity sono aperte 66.287 ore l’anno.

Accessibilità: nel 2019 sono state rimosse le barriere architettoniche alla FarmaCity Darsena e alla FarmaCity Marco Polo.

Clienti (2017-2019 media annuale): 585.000 in media ogni anno.

Medicina preventiva: presso le FarmaCity è possibile effettuare esami come misurazione della pressione, ECG, screening dell’udito, ecc.; 583 esami erogati ne 2019, +308% rispetto al 2018 Parole di salute: è una pubblicazione che, a partire dal 2019, viene redatta dal personale delle farmacie e distribuito nei punti vendita, e che illustra alla cittadinanza i servizi offerti presso le farmacie comunali; 12 numeri editi nel 2019, 60.000 copie stampate.

Carta Salute: è stata rinnovata nel 2018; consente ai cittadini di prenotare e accedere in modo semplice, veloce e a un prezzo agevolato, a servizi sanitari specialistici; 7.393 Carte Salute rilasciate.

iCARE CUP: è una applicazione nata nel 2018 per prenotare visite specialistiche presso strutture convenzionate a condizioni vantaggiose per i possessori della carta; 20.331 utenti nel 2019.

Viareggio Cuore: 10 defibrillatori automatizzati esterni (DAE) istallati sul territorio.

Porto Turistico

Nel luglio 2019 iCARE ha acquisito il ramo d’azienda della società in liquidazione “Viareggio Porto Spa” riferito all’Approdo de La Madonnina, alle banchine Ceina e Antonini, oltre al piccolo Approdo turistico al Lago di Torre del Lago Puccini, ribattezzato oggi “Viareggio Porto 2020 – Approdo turistico La Madonnina”.

Presenze: 421 diportisti all’ormeggio, di cui 340 contrattualizzati, 18 in contenzioso, 5 associazioni, 58 posti liberati.

Servizio di gestione dei Tributi

È stato gestito da iCARE dal giugno 2016 al maggio 2019.

Il servizio, precedentemente gestito dalla società Viareggio Patrimonio in fallimento, era disorganizzato e con una grossa mole di arretrato. iCARE ha effettuato un’operazione di bonifica delle banche dati e di riordino generale.

Atti emessi (2017-2019): 203.570 atti emessi per un valore complessivo di 144.767.895 di euro.

Servizi Sociali

Assistenza domiciliare (2017-2019 media annuale): 35 persone assistite, 7.966 ore erogate. Consegna pasti a domicilio (2017-2019 media annuale): 10 persone assistite, 3.359 ore impiegate.

Trasporto sociale (2017-2019 media annuale): 42 persone assistite, 4.527 ore impiegate. Assistenza scolastica (2017-2019 media annuale): 109 alunni assistiti, 17.822 ore erogate. Servizi socio-educativi (2017-2019 media annuale)*: 69 famiglie assistite, 102 minori assistiti. Educativa territoriale (2017-2019 media annuale): 49 famiglie assistite, 77 minori assistiti, 6.668 ore erogate.

Spazio neutro (2017-2019 media annuale): 25 famiglie assistite, 41 minori assistiti, 2.253 ore erogate.

Residenza Sanitaria Assistenziale Tabarracci

Ospiti (2017-2019 media annuale): 60 posti in struttura, 55 ospiti presenti ogni giorno. Personale (2019): 49 operatori nel 2019, di cui 29 OSS e ASA, 6 infermieri professionali, 2 terapisti della riabilitazione, 2 animatrici, 1 addetto alla manutenzione e giardinaggio, 6 addetti alle pulizie, 1 addetto alla lavanderia, 1 addetto alla portineria, 1 coordinatrice.

Servizi Cimiteriali

Servizio offerto (2017-2019 media annuale): 427 sepolture effettuate, 450 defunti pervenuti.

Il bilancio sociale di iCare è pubblicato e consultabile sul sito www.icareviareggio.it

(Visitato 99 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 16-09-2020 13:41