Baraccopoli in stile favelas a pochi metri da quartiere Varignano.

A denunciarlo è Nicolò Martinelli, candidato con Roberto Balatri di Viareggio a Sinistra, e Unione Inquilini

“Condizioni disumane abitative, sociali e lavorative, questa è stata la denuncia che abbiamo rilevato durante la nostra attività sindacale da un lavoratore sfruttato e poi sfrattato. Siamo andati a vedere con i nostri occhi la realtà di quel posto e abbiamo constato una situazione a dir poco surreale”, spiegano: ” Ci risulta che su questa area penda un’ordinanza di sgombero, ma da quanto abbiamo potuto osservare, sembrerebbe che i container siano ancora abitati. Ma si può vivere dentro un container come bestie ? Cercheremo di fare luce su cosa sta succedendo in quel posto e su chi siano i responsabili, cercando di tutelare il diritto al lavoro e ad un’abitazione dignitosa per le persone che vivono nella baraccopoli”

(Visitato 577 volte, 1 visite oggi)

Una misura ad hoc per agricoltura e florovivaismo, la richiesta di Del Ghingaro a Bellanova

Appello impegno dell’Anpi ai 5 candidati sindaco di Viareggio: firmano tutti tranne la candidata di destra Barbara Paci