Segnalazione di un cittadino residente a Torre del Lago al 112, ieri intorno alle ore 14:00
Sul posto sono intervenuti dai militari della Cio, Compagnia Intervento Operativo del “Battaglione Toscana”, in questi giorni in servizio di supporto alla Stazione Carabinieri di Torre del Lago, che sorprendevano nel giardino di una villetta ubicata in Via Cimarosa, un cittadino tunisino, 40enne, irregolare sul territorio nazionale, senza fissa dimora e con numerosi precedenti penali, intento ad asportare una bicicletta da donna.
L’uomo veniva prontamente immobilizzato e tratto in arresto mentre la bici veniva immediatamente restituita al proprietario.
Dopo le formalità di rito, lo straniero è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida celebrata presso il Tribunale di Lucca nella giornata di ieri e conclusa con la convalida dell’arresto operato dai Carabinieri e l’applicazione per lo straniero della misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Viareggio.

(Visitato 1.326 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto carabinieri Slider torre del lago

ultimo aggiornamento: 17-09-2020


Si aggira con fare sospetto in un condominio a Viareggio e ruba una bici, bloccata dai Carabinieri e trovata con attrezzi da scasso

Novità al porto: a Viareggio acqua e luce in banchina, raccolta dei rifiuti dedicata ai pescatori